Raffrescamento e riscaldamento delle abitazioni private

La sensazione di comfort interno ottimale varia da persona a persona e da stanza a stanza e noi ci impegniamo a sviluppare soluzioni in grado di soddisfare le esigenze delle persone ovunque.
Ognuno ha la propria idea di ciò che costituisce il "riscaldamento perfetto". Oggi, grazie alla digitalizzazione e all'innovazione, nelle abitazioni private esistono più modi per ottenere e mantenere un clima interno confortevole ed efficiente.

Le soluzioni Emmeti, marchio commerciale di Purmo Group, sono progettate per offrire un comfort climatico degli ambienti interni sostenibile, basato sulla costruzione e sulle esigenze individuali.
Una di queste soluzioni potrebbe ad esempio includere il riscaldamento a pavimento al piano terra, dei radiatori a bassa temperatura nelle camere da letto, uno scaldasalviette elettrico in bagno, un ventilconvettore in mansarda per il raffrescamento in estate ed un elegante termosifone all'ingresso.
Qualunque sia la soluzione di riscaldamento domestico scelta, vi è un unico comun denominatore: la migliore efficienza energetica e il miglior impatto ambientale possibili.

Lo sapevi?

L’uso di tecniche di controllo avanzate per gli impianti HVAC consente di far funzionare quest’ultimi in maniera più attinente ai limiti di specificazione e, di conseguenza, ottenere la massima redditività in termini di efficienza energetica.

Soluzioni

Nelle abitazioni private, il ruolo dell'installatore diventa il ruolo di colui che deve fornire la soluzione che meglio si adatta alle esigenze di comfort ed al comportamento dell'utente.
Disporre di una gamma di prodotti per il riscaldamento domestico che sia ricca, flessibile e completa, diventa quindi fondamentale per poter soddisfare le varie esigenze del cliente.
abitazione privata

 
Ridurre le emissioni inquinanti

La richiesta di pompe di calore è in costante aumento, quindi abbiamo bisogno di corpi scaldanti compatibili con le basse temperature (35/30 °C), quali il riscaldamento a pavimento, i ventilconvettori o i radiatori a bassa temperatura (E2 M3). 

Quando si utilizzano caldaie ad alta condensazione, situazione ancora frequente, è possibile utilizzare corpi scaldanti funzionanti a temperature più elevate, quali i radiatori a colonna Palladio.

Nei casi in cui si voglia integrare un impianto di riscaldamento a pavimento con un corpo scaldante ad alta temperatura, che fornisca del calore aggiuntivo necessario in poco tempo e per un periodo limitato (la classica situazione è rappresentata nel momento in cui si vuole utilizzare il proprio bagno per farsi una doccia), ecco che la soluzione ideale è rappresentata dagli scaldasalviette elettrici Canaletto E. Questi non necessitano di alcun collegamento all'impianto di riscaldamento idronico, riscaldano il bagno in pochissimo tempo, e, nel caso di abbinamento ad un impianto fotovoltaico, possono consentire un notevole risparmio di energia elettrica.

Lavorare in modo intelligente per aumentare l'efficienza e il comfort individuale

In passato una casa era dotata di radiatori collegati semplicemente ad una caldaia; questi venivano azionati individualmente dalla valvola del radiatore e la temperatura veniva monitorata da un unico punto centrale della casa. 




L’introduzione dei termostati intelligenti ha rappresentato una vera e propria rivoluzione nel concetto di controllo del riscaldamento a distanza; questa, in realtà, è la conseguenza dell’evoluzione della figura del consumatore, sempre più interessato ad un maggior controllo del proprio impianto di casa, in modo da poter regolare le temperature in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.
La gamma di termostati Sintesi, ed in particolare i termostati Sintesi Wall Wi-Fi, Sintesi Mini WiFi, e Sintesi Wall Wi-Fi RF, grazie al controllo a distanza tramite App e smartphone, sono un classico esempio di come la tecnologia venga incontro alle esigenze del cliente.
In aggiunta, il modello Sintesi Wall Wi-Fi RF, grazie alla propria interfaccia radio, agevola e velocizza le operazioni dell’installatore (non è necessario il passaggio di cavi elettrici, ecc.), rappresentando una soluzione particolarmente adatta nell'ambito delle ristrutturazioni.

Una soluzione per ogni ambiente

Per ogni ambiente della casa è disponibile una soluzione di riscaldamento appropriata, adatta alle specifiche esigenze:

Intervista all'esperto

Luc Dedeyne, consulente energetico di Bouwunie in Belgio, spiega come gli impianti di riscaldamento nelle abitazioni private siano cambiati a causa delle nuove norme più severe in materia di efficienza energetica.

Le norme relative all'efficienza energetica stanno diventando più rigorose nella maggior parte dei paesi.
Quando si parla di un impianto di riscaldamento, ci sono 3 criteri importanti che determineranno l'efficienza energetica di una casa privata.

  • L’evoluzione impiantistica è indirizzata verso sistemi di riscaldamento a bassa temperatura: ciò comporta una minore energia consumata per il riscaldamento dell’acqua, con una conseguente miglioramento in termini di efficienza.
  • All'interno dei sistemi a bassa temperatura rientrano gli impianti radianti a pavimento o parete, in grado di garantire un elevato comfort termico mediante il riscaldamento di ampie superfici, oppure i radiatori a bassa temperatura.
  • Il fabbisogno termico delle case private sta sensibilmente diminuendo grazie ai miglior grado di isolamento dei locali, ma la richiesta di energia per la produzione di acqua calda sanitaria è in aumento, a causa di vasche più grandi e docce a pioggia. In questo caso, la maggiore richiesta può essere soddisfatta mediante sistemi di accumulo; in questo modo, l’acqua calda sanitaria è sempre disponibile, mentre le potenze richieste (e di conseguenza i consumi) rimangono contenute.
Belize, camera da letto

Comfort in tutte le stagioni

Il crescente costo dell’energia incide in modo sempre più importante sul bilancio familiare. Gli utenti richiedono inoltre ambienti che rendano l’edificio confortevole in tutte le stagioni permettendo di vivere al meglio ogni spazio della propria abitazione.
L’installazione che vi presentiamo si trova negli appennini tosco-emiliani e riguarda un edificio monofamiliare di circa centoquaranta metri quadri calpestabili, in cui risiede una famiglia la cui scelta è stata fortemente rivolta all’efficienza energetica.

Ristrutturazione di una vecchia azienda agricola

Anche nelle costruzioni meno recenti è possibile ottenere soluzioni efficienti dal punto di vista energetico. Ne è un esempio la ristrutturazione sostenibile di un'azienda agricola olandese risalente ad un secolo fa. Durante la ristrutturazione è stata utilizzata una soluzione di riscaldamento completa di Radson, marchio commerciale di Purmo Group. 
Ristrutturazione di una fattoria