Registrazione

 
 
Provincia
 
Nazione
 
 
 
Professione
 
 
 

(Ci riserviamo di verificare il nome dell'Azienda e il numero di Partita Iva prima di confermare la registrazione all'area riservata)

 
 
 
Login
 
Recupera password
Seleziona una categoria

L'impianto di riscaldamento e raffrescamento a pavimento rappresenta la soluzione impiantistica più confortevole ed efficiente a disposizione. Considerando il miglioramento dell'isolamento degli edifici di ultima realizzazione, e la necessità di un sistema a bassa temperatura che sfrutti l'efficienza di caldaie a condensazione e pompe di calore inverter, l'impianto di riscaldamento a pavimento è diventato di gran lunga il più diffuso. La distribuzione dell'aria riscaldata nell'ambiente è uniforme non soggetta a moti convettivi, il calore irradiato dal pavimento trasmette energia alle pareti disperdenti riducendo lo scambio termico con le persone che occupano il locale.

Emmeti Floor: riscaldamento e raffrescamento a pavimento

Tutte le risposte alle domande più frequenti relative ai nostri prodotti.
Facilita la tua ricerca filtrando le tue domande per prodotto.

Che differenza c'è tra i due tipi di fascia isolante perimetrale per impianto a pavimento che si trovano a catalogo?

La fascia isolante perimetrale per impianto a pavimento 7x150 è per massetti di spessore 4.5 cm sopra tubo (uso civile). La fascia 10x250 è per massetti di spessore 12 cm sopra tubo (uso industriale). E’ importante non utilizzare la fascia 10x250 in impianti di riscaldamento e raffrescamento a pavimento residenziali, dato che la parte da applicare al muro è adesiva per tutta la sua altezza.

Il kit regolazione climatica elettronica può essere utilizzato per impianti di riscaldamento e raffrescamento a pavimento?

I kit di regolazione climatica elettronica per impianti di riscaldamento e raffrescamento a pavimento possono certamente essere utilizzati per entrambi gli scopi. Nel caso di impianti di raffrescamento a pavimento vanno collegati i sensori di umidità che la centralina utilizza per controllare il funzionamento dei deumidificatori.

Dopo la posa del pavimento (ceramica/parquet) avanza ancora qualche cm di striscia perimetrale, cosa si deve fare?

È previsto che la striscia perimetrale vada completamente a scomparsa sotto il battiscopa, quindi deve essere rifilata a filo pavimento. Bisogna porre attenzione al fatto che vi sono due tipi di fascia isolante perimetrale ad altezze diverse, e che il collante delle fasce isolanti perimetrali è ad elevata presa. Il distacco dal muro potrebbe essere difficoltoso e potrebbero rimanere residui sulla parete.

È vero che un impianto di riscaldamento a pavimento radiante crea movimento di polvere?

Un impianto di riscaldamento a pavimento funziona portando la superficie del pavimento ad una temperatura inferiore ai 29 °C (zona soggiornale), quindi non sufficiente a creare il moto convettivo che trasporterebbe la polvere.

Come si possono nascondere i giunti di dilatazione che devono essere fatti sul massetto di un impianto di riscaldamento a pavimento radiante?

In generale i giunti vengono fatti coincidere con le fughe delle piastrelle, comunque vi sono in commercio dei collanti per piastrelle a base siliconica che sono in grado di assorbire le dilatazioni evitando di riportare in superficie giunti antiestetici.

 

Non hai trovato la risposta?

faq-icon Se non hai trovato
la risposta che
cerchi, contattaci
attraverso il nostro
Centro Assistenza!
contattaci